Tecniche di rilassamento

L’ansia e lo stress possono essere facilmente superati con le tecniche di rilassamento. Queste tecniche agiscono a livello psicologico, offrendo in modo immediato una sensazione di tranquillità, serenità e distensione e permettendo di abbassare il livello di vigilanza al fine di permettere di concentrarsi di più su se stessi e acquisendo quindi anche una consapevolezza migliore, più intensa. È molto importante ricordare che le tecniche di rilassamento riescono al contempo anche ad agire sul proprio organismo. Il respiro infatti si fa più lento e ritmato permettendo al proprio organismo di ottenere una maggiore regolarità e stabilità. Il battito cardiaco diminuisce, permettendo anche alla circolazione di ottenere dei benefici intensi. Diminuisce inoltre anche la sudorazione eccessiva che spesso accompagna gli stati di stress e di ansia.

Detto questo, quali sono le tecniche di rilassamento migliori? Di tecniche ne esistono davvero molte, come quelle offerte da psicologo milano, e si consiglia sempre di fare riferimento al proprio psicologo o psicoterapeuta che saprà indicarvi quali sono le tecniche più adatte per le vostre specifiche esigenze.

Ecco le tecniche di rilassamento più diffuse e utilizzate:

  • Training autogeno. Si utilizzano immagini o ci si concentra su specifiche sensazioni distensive al fine di riuscire ad ottenere un intenso rilassamento e un maggiore benessere. È il paziente ad effettuare in modo autonomo questi esercizi, parte attiva quindi della tecnica di rilassamento. Ci vuole molto allenamento per riuscire ad ottenere delle modificazioni fisiche e psicologiche importanti, ma con il passare del tempo ecco che questa tecnica risulta davvero molto efficace ed infatti è oggi una delle piu utilizzate in assoluto.
  • Le pratiche contemplative che la meditazione utilizza risultano per molte persone molto più efficaci. Ci si aiuta infatti con posizioni appositamente pensate per la meditazione e con una respirazione lenta e ragionata, spesso accompagnando il tutto anche con appositi suoni e in alcuni casi anche odori. Si ottiene grazie alla meditazione non solo un rilassamento intenso, ma una concentrazione davvero eccezionale. Si riesce in questo modo ad estraniarsi quindi dal mondo e a focalizzare l’attenzione solo su stessi.
  • È possibile effettuare anche degli esercizi di respirazione che permettono di ottenere un controllo assoluto sul ritmo respiratorio con benefici importanti sia a livello fisico che a livello psicologico. Si ottiene un senso di grande rilassamento e il corpo diventa leggero. Anche la mente si alleggerisce ed ogni cattivo pensiero scompare. Il battito cardiaco rallenta, il sangue risulta più ossigenato e si riesce persino ad eliminare le tossine in eccesso.
  • Lo yoga è un’eccellente tecnica di rilassamento, oggi talmente tanto diffusa che ne esiste un corso quasi in ogni palestra della città. Ci vuole molto allenamento per riuscire a praticare anche le posizioni più complesse, quelle che permettono di arrivare ad un relax semplicemente eccezionale.
  • Tra le tecniche di rilassamento dobbiamo ricordare anche la musicoterapia, da effettuarsi preferibilmente insieme ad uno psicoterapeuta, ma che prevede anche degli esercizi da realizzare a casa in modo autonomo durante l’attesa della prossima seduta. Vengono utilizzate varie tipologie di musica, al fine di scovare quelle più adatte per il vostro personale relax.
  • Visualizzazione guidata. Questa è una tecnica di rilassamento molto complessa. C’è bisogno di uno psicoterapeuta, di un ambiente adatto al rilassamento, di musica in sottofondo. In questo caso è lo psicoterapeuta che aiuta il paziente in un percorso guidata alla scoperta di un luogo interiore dove scappare quando l’ansia e lo stress risultano eccessivi, di un luogo insomma dove dimenticarsi di tutto per riuscire a ritrovare il proprio naturale equilibrio.
  • L’ipnosi è molto simile alla visualizzazione guidata, ma c’è una differenza davvero molto importante. Nell’ipnosi non si è del tutto coscienti di ciò che accade, e questa quindi è una soluzione adatta solo per i casi più complessi, da adottare dopo che le altre tecniche di rilassamento non hanno portato alcun tipo di miglioramento.

Queste ovviamente sono solo alcune delle tecniche di rilassamento disponibili. Chiedete consiglio al vostro psicoterapeuta e tentate una di queste strade. Vedrete che riuscirete di sicuro a scovare la tecnica migliore per voi e per le vostre esigenze.